ITE

Attualmente l'Istituto Tecnico Economico di Asiago si struttura in due indirizzi:

AFM - Amministrazione, Finanza e Marketing (clicca qui → per il piano di studi)

Volantino_Amministrazione, Finanza e Marketing.pdf

Il video di presentazione dell'indirizzo ITE AMF dell'IIS di Asiago


• Turismo (clicca qui → per il piano di studi)

Volantino_Turismo.pdf

Per tutte le altre informazioni, vai alla nostra pagina dedicata all'Orientamento → clicca qui

La storia. L’Istituto Tecnico Commerciale è stato inaugurato nel settembre del 1969 come sezione staccata dell’Istituto Tecnico Commerciale per Ragionieri "Pasini" di Schio. Dopo cinque anni, con il conseguimento dei primi diplomi, la sede di Asiago ha ottenuto una propria autonomia. La prima sede aveva trovato spazio nella “ Villa Zecchin “, ma nell’autunno del 1974 è iniziata la costruzione dell’attuale edificio dalla particolare struttura con tetto spiovente a due falde (foto) che ben si inserisce nel paesaggio asiaghese e che rappresenta ormai uno dei simboli della città. 

Il 10 ottobre 1976 si è tenuta la cerimonia di inaugurazione della nuova sede con la presenza di molte autorità locali, provinciali e bavaresi, queste ultime convenute per la celebrazione del gemellaggio fra l’Istituto di Asiago e il Gymnasium Vilsbiburg in Baviera. Nello stesso anno veniva inaugurata anche la Biblioteca dell'Istituto. Nel 1985 l’Istituto, che comprendeva due corsi completi di dieci classi, è stato intitolato intitolato a “Giambattista Pertile “, a ricordo del noto giurista asiaghese.

Già dalla sua fondazione l’I.T.C. “G. Pertile” era radicato nella realtà socio-economica del territorio che richiedeva ragionieri con specifiche e solide competenze professionali e linguistico-culturali spendibili in ambito lavorativo e per affrontare gli studi universitari. Dalla necessità di rispondere alle nuove esigenze formative richieste alle figure del ragioniere e del perito commercialista, soprattutto tenendo conto delle profonde trasformazioni intervenute nella realtà sociale ed economica locale italiana ed europea, dal 1996 l’Istituto Tecnico Commerciale ha adottato il progetto IGEA (Indirizzo Giuridico Economico e Aziendale) con pratiche di tirocinio-stage e attività di simulimpresa.